English | German | French | Portugese | Italian |
Sunday, November 19, 2017
 
Prova del software
 
  • Introduzione
  • Processo difficile di inizio
  • Processo difficile di arresto
  • Strategia difficile
  • Programma di prova
  • Analisi di rischio
  • Ciclo di vita difficile del software
  •  
    Tipi difficili del software
     
  • Prova statica
  • Prova dinamica
  • Prova di Blackbox
  • Prova di Whitebox.
  • Prova dell'unitŗ.
  • Prova di requisiti.
  • Prova di regressione.
  • Trattamento degli errori esaminando.
  • Prova di sostegno manuale.
  • Prova Intersystem.
  • Controllare la prova.
  • Mettere la prova in parallelo.
  • Prova del volume.
  • Prova di sforzo.
  • Prova di prestazioni.

  •  
    Attrezzi difficili
     
  • Corridore di vittoria
  • Corridore del carico
  • Esaminare il direttore
  • Prova di seta
  • Esaminare il socio

  •  
    Intervistare la domanda
     
  • Vincere il corridore
  • Caricare il corridore
  • Prova di seta
  • Esaminare il direttore
  • Domanda difficile generale

  •  
    Intervistare la domanda
     
  • Vincere il corridore
  • Caricare il corridore
  • Prova di seta
  • Esaminare il direttore
  • Domanda difficile generale

  •    
     
     

    Prova di scatola bianca


    A D V E R T I S E M E N T

    La prova di scatola bianca è un metodo di progettazione di caso della prova che usa la struttura di controllo del disegno procedurale per derivare i casi della prova. Esaminare i casi può essere derivato quello


    1. garanzia che tutti i percorsi indipendenti all'interno di un modulo sono stati esercitati almeno una volta,
    . esercitazione 2 tutte le decisioni logiche dai loro lati allineare e falsi,
    3. eseguono tutti i cicli ai loro contorni ed all'interno dei loro limiti operativi e
    4. strutture di dati interne di esercitazione per accertare la loro validità.

    Natura dei difetti del software

    Gli errori di logica ed i presupposti errati sono inversamente proporzionali alla probabilità che un percorso di programma sarà eseguito. L'elaborazione generale tende ad essere capita bene mentre l'elaborazione speciale di caso tende ad essere ad errori inclini.


    Crediamo spesso che un percorso logico non sia probabile essere eseguito quando può essere eseguito in maniera regolare. I nostri presupposti unconscious circa controllo fluiscono ed i dati conducono per progettare gli errori che possono essere rilevati soltanto esaminando del percorso.

    Gli errori tipografici sono casuali.

    Prova del percorso di base

    Questo metodo permette al progettista di derivare una misura logica di complessità di un disegno procedurale e di usarlo come una guida per la definizione dell'insieme di base dei percorsi di esecuzione. Esaminare i casi che esercitano l'insieme di base sono garantiti per eseguire ogni dichiarazione nel programma almeno una volta durante la prova.


    Grafici di flusso

    I grafici di flusso possono essere usati per rappresentare il flusso di controllo in un programma e possono aiutare nella derivazione dell'insieme di base. Ogni nodo del grafico di flusso rappresenta una o pi√Ļ dichiarazione procedurali. I bordi fra i nodi rappresentano il flusso di controllo. Un bordo deve terminare ad un nodo, anche se il nodo non rappresenta alcune dichiarazione procedurali utili. Una regione in un grafico di flusso √® una zona limitata dai bordi e dai nodi. Ogni nodo che contiene una circostanza √® denominato un nodo di attributo. La complessit√† di Cyclomatic √® un metrico che fornisce una misura quantitativa della complessit√† logica di un programma. Definisce il numero di percorsi indipendenti nell'insieme di base e cos√¨ fornisce un limite superiore per il numero di prove che devono essere effettuate.



    L'insieme di base

    Un percorso indipendente è tutto il percorso con un programma che introduce almeno un nuovo insieme di elaborazione delle dichiarazione (deve muoversi lungo almeno un nuovo bordo nel percorso). L'insieme di base non è unico. Tutto il numero di insiemi differenti di base può essere derivato per un dato disegno procedurale. La complessità di Cyclomatic, la V (G), dato che un grafico G di flusso è uguale a

    1. Il numero di regioni nel grafico di flusso.
    2. V (G) = E - N + 2 dove la E è il numero di bordi e N è il numero di nodi.
    3. V (G) = P + 1 dove la P è il numero di nodi di attributo.

    Derivare i casi della prova
    1. Dal codice sorgente o di disegno, derivare un grafico di flusso.
    2. Determinare la complessità cyclomatic di questo grafico di flusso.
       Anche senza un grafico di flusso, la V (G) può essere determinata contando
    il numero di dichiarazione condizionali nel codice.
    3. Determinare un insieme di base dei percorsi linearmente indipendenti.
        I nodi di attributo sono utili per la determinazione dei percorsi necessari.
    4. Preparare i casi della prova che forzeranno l'esecuzione di ogni percorso nell'insieme di base.
       Ogni caso della prova è eseguito e confrontato ai risultati previsti.

    Automazione della derivazione stabilita di base
    La derivazione del grafico di flusso e dell'insieme dei percorsi di base √® favorevole ad automazione. Un attrezzo del software per fare questo pu√≤ essere sviluppato usando una struttura di dati denominata una tabella del grafico. Una tabella del grafico √® una tabella quadrata di cui il formato √® equivalente al numero di nodi nel grafico di flusso. Ogni fila e colonna corrispondono ad un nodo particolare e la tabella corrisponde ai collegamenti (bordi) fra i nodi. Aggiungendo un peso di collegamento ad ogni entrata della tabella, le pi√Ļ informazioni sul flusso di controllo possono essere bloccate. Nella relativa forma pi√Ļ semplice, il peso di collegamento √® 1 se un bordo esiste e 0 se non. Ma altri tipi di pesi di collegamento possono essere rappresentati:

    ¬Ĺ del ¬Ņ del √Į la probabilit√† che un bordo sar√† eseguito,
    ¬Ĺ che del ¬Ņ del √Į il tempo di lavorazione ha consumato durante il collegamento traversal,
    ¬Ĺ del ¬Ņ del √Į la memoria richiesta durante il collegamento traversal, o
    ¬Ĺ del ¬Ņ del √Į le risorse richieste durante il collegamento traversal.

    Le procedure di teoria di grafico possono essere applicate a queste tabelle del grafico ad aiuto nell'analisi necessaria per produrre l'insieme di base.

    Prova del ciclo

    Fuochi di questa di bianco tecnica della scatola esclusivamente sulla validità delle costruzioni del ciclo. Quattro codici categoria differenti dei cicli possono essere definiti:

    . cicli semplici 1,
    2. hanno annidato i cicli,
    3. cicli concatenated e
    4. cicli non strutturati.

    Cicli semplici

    Le seguenti prove dovrebbero essere applicate ai cicli semplici in cui la n è il numero massimo dei passaggi permissibili attraverso il ciclo:

    1. salto il ciclo interamente,
    . soltanto passaggio 2 una volta attraverso il ciclo,
    3. passaggi di m. attraverso il ciclo dove m. < n=""> 4. n - 1, la n, n + 1 attraversa il ciclo.
    4. n - 1, n, n + 1 passes through the loop.

    Cicli annidati

    La prova dei cicli annidati non può estendere semplicemente la tecnica dei cicli semplici poiché questa provocherebbe un numero geometricamente aumentante di casi della prova. Un metodo per i cicli annidati:

    1. Cominciare al ciclo pi√Ļ interno. Regolare tutti i altri cicli ai valori minimi.
    2. Prove di ciclo semplici di comportamento per il ciclo pi√Ļ interno mentre tenuta i cicli esterni ai loro minimi. Aggiungere le prove per i valori out-of-range o esclusi.
    3. Funzionare esternamente, condurre esamina a ciclo seguente mentre mantenevano tutti i altri cicli esterni ai minimi e ad altro ha annidato i cicli ai valori tipici.
    4. Continuare fino ad esaminare tutti i cicli.

    Cicli Concatenated

    I cicli Concatenated possono essere esaminati come cicli semplici se ogni ciclo è indipendente dagli altri. Se non sono indipendenti (per esempio il contatore del ciclo per uno è il contatore del ciclo per l'altro), quindi il metodo annidato può essere usato.

    Cicli non strutturati

    Questo tipo di ciclo dovrebbe essere riprogettato non esaminato!!!
    Altre tecniche bianche della scatola
    Altre tecniche di collaudo della scatola bianca includono:

    1. Prova di circostanza
    esercita i termini logici in un programma.
    2. I dati fluiscono esaminando
    seleziona i percorsi della prova secondo le posizioni delle definizioni e degli usi delle variabili nel programma.


    Looking for Software Testing eBooks and Interview Questions? Join now and get it FREE!
    discussionDiscussion Center
    Discuss
    Discuss

    Query

    Feedback
    Yahoo Groups
    Y! Group
    Sirfdosti Groups
    Sirfdosti
    Contact Us
    Contact
    Recommended Resources
    • Testing Interview Questions - http://www.coolinterview.com/type.asp
    • Testing Tools Interview Questions - http://www.coolinterview.com/type.asp
    • What is Software Testing?- http://en.wikipedia.org/wiki/Software_testing
    • Software QA & Testing Resource Center- http://www.softwareqatest.com/
    • Testing Faqs- http://www.testingfaqs.org/
     

     

     

    A D V E R T I S E M E N T


    Rete di Vyom: SMS libero, GRE, GMAT, MBA | Exams in linea | lavori di Freshers | trasferimenti dal sistema centrale verso i satelliti del software | codici sorgente & di programmazione | Delhi Info | lavori, discussioni | carte da disposizione | eBooks liberi | eBooks liberi | commercio libero Info | domande di intervista | lezioni private libere | arabo, francese, tedesco | preparazione di IAS | scherzi, canzoni, divertimento | Classifieds libero | ricette libere | trasferimenti dal sistema centrale verso i satelliti liberi | Bangalore Info | soluzioni di tecnologia | Outsourcing di progetto, ospitare di fotoricettore | preparazione del CANCELLO | preparazione di MBA | SAP Info | prova del software

    Copyright © 2006. Cool Interview .com. All rights reserved
    The site is maintained by Vyom Technosoft Pvt. Ltd.